Guadagnare giocando: 4 applicazioni giochi davvero paganti

Al giorno d’oggi il web offre tantissimi modi per poter guadagnare online: c’è chi è versato con le applicazioni finanziarie e di trading, chi compila sondaggi e chi non ha voglia di investire o di rischiare di non risultare idoneo alle indagini di mercato. Per questo tipo di persone esistono anche delle opportunità di guadagno che sono totalmente differenti dalla prime due illustrate: si può guadagnare del denaro semplicemente giocando? la risposta è sì, ma anche qui bisogna stare accorti e cercare la applicazione giusta e, soprattutto pagante, sia che ci si trovi sul cellulare, sia sul personal computer. Andiamo a scoprirne 4 che fanno a caso nostro.

Continua a leggere

Ricamo: significato, origini e i punti

Le origini di questa arte risalgono all’antichità ed è molto probabile che i luoghi di maggiore diffusione si trovassero in Oriente, per poi approdare in Occidente. Esistono numerose fonti che aiutano a ricostruire la storia dell’arte del ricamo, che siano storiche, testimonianze frammentarie (tessuti ricamati) oppure iconografiche. Andiamo a scoprire meglio, attraverso le informazioni ricavate, questo tipo di arte ancora attuale, anche se quasi del tutto abbandonata.

Continua a leggere

Storia ed opere di Esenin, lo scrittore che scrisse Pugacev

Sergej Aleksandrovic Esenin nacque nell’ottobre 1895 a Konstantinovo e fu un poeta e scrittore molto importante in Russia, soprattutto nel periodo della rivoluzione. Pugacev ho uno dei suoi più importanti poemi sul capo della rivolta pugacevscina, una guerra contadina iniziata nel settembre del 1773 a causa della rigidità politico-sociale dei cosacchi. Andiamo a scoprire di più sulla vita dell’autore di questo poema, uno scrittore che in Italia è famoso per aver composto la poesia “Confessioni di un teppista” ripresa da Angelo Branduardi per una delle sue canzoni più conosciute.

Continua a leggere

Stella beta di Orione Rigel: caratteristiche e curiosità

La stella beta della costellazione di Orione viene riconosciuta da tutti come stella beta Rigel ed è settima più luminosa addirittura nella stella alfa Betelgeuse. Il nome assegnato questa Stella deriva da una contrazione di un enunciato, rijl jawza al-yusra, che significa letteralmente “il piede sinistro di Colui che è al centro”. Sempre secondo la lingua araba, il nome della stella beta ha origine anche da rigl al-abbār ossia “il piede di Colui che è un gigante” e cioè quello della figura di Orione, a cui è dedicata la costellazione.  Andiamo ora a scoprire le caratteristiche di questa settima stella.

Continua a leggere

Enzo Miccio wedding planner: storia e curiosità

Enzo Miccio è conosciuto da tutti come un famoso planner di matrimoni, di eventi, ma anche come fautore del buon gusto in fatto di moda e paladino del galateo. Ma non tutti lo conoscono veramente. Andiamo a scoprire qualcosa in più sul suo conto e su come ha raggiunto la fama nel suo settore, sbarcando sulla televisione italiana come uno degli esperti più consultati quando si tratta di presentarsi bene in ogni occasione.

Continua a leggere

La linea di San Michele: quali sono i sette santuari?

I sette santuari che fanno parte di questa linea sacra hanno in comune la fede verso colui che viene definito il principe degli angeli e dei santi: San Michele Arcangelo. Si distanziano tra di loro, peraltro, ad una precisa e uguale misura e sembrano evidenziare un cammino di pellegrinaggi da adottare per seguire la retta via, lontani dal male. Andiamo a vedere da dove procedere secondo questo itinerario sacro, dall’Irlanda fino a Gerusalemme.

Continua a leggere

Gallette di riso: fanno male o bene?

Chi è a dieta spesso si trova ad usare la galletta di riso soffiato come valido sostituto del pane. Si tratta in pratica di una cialda croccante, un’agglomerato di riso soffiato e schiacciato allo scopo di formare una sottospecie di “fetta biscottata” che poco ha a che fare con il pane. Questo tipo di alimento viene venduto in maggior parte dei supermercati e delle erboristerie che vendono prodotti bio da consumare quotidianamente nei pasti principali. Ma la vera domanda rimane: la galletta di riso in che misura fa bene o fa male, durante una dieta?

Continua a leggere