Vite spanata: come risolvere e rimedi efficaci

Ti è mai capitato di imbatterti in una vite spanata? Richiedere l’assistenza di una figura competente per risolvere il problema potrebbe rivelarsi piuttosto costosa. Un’ottima alternativa per risparmiare tempo e denaro è quella di provvedere alla sua rimozione in modo autonomo ed efficace. Ma come risolvere il problema di una vite spanata e a quali rimedi affidarsi? Te lo spieghiamo in questa nuova guida.

Come migliorare l’aderenza

Quando il giravite non riesce ad eseguire con fluidità il proprio lavoro, nella maggior parte dei casi, potrebbe trattarsi di una vite spanata. In questo caso si rende necessario migliorare l’aderenza alle pareti. Ma in che modo? Per aumentare l’aderenza delle pareti è necessario utilizzare della lana di acciaio, un elastico ampio, nastro adesivo e una spugnetta abrasiva da cucina. Grazie a semplici materiali presenti nell’ambiente domestico è possibile risparmiare ulteriormente sui costi di acquisto.

In caso di inefficacia potrebbe rendersi necessario servirsi anche di un martello, con il quale andare a colpire leggermente la base del cacciavite. Questo metodo è del tutto sconsigliato tuttavia in presenza di oggetti fragili che rischiano di rompersi o scheggiarsi facilmente. Il martello è indicato in tutti i casi di forzatura della vite a stella, cercando di ruotare la presa e muovere la vite in senso orario o antiorario a seconda dell’andamento della filettatura.

Un altro rimedio consiste nel fissare un dado alla testa della vite spanata, impiegando in questo caso una resina specifica per l’incollatura dei metalli. Il dado potrà essere ruotato per rimuovere la vite spanata, senza agire direttamente sulla testa della stessa. In alternativa si può optare per un surriscaldamento della vite, aiutandosi con una fiamma a propano oppure con una pistola elettrica. Quando la vite si presenta sufficientemente calda e le gocce d’acqua tendono a ‘friggere’ al contatto con la superficie si deve interrompere l’operazione per lasciar raffreddare il metallo prima di procedere ad un nuovo tentativo di rimozione.

Metodi alternativi

Se la vite spanata non ne vuole sapere di fuoriuscire dalla struttura trattata si rendono necessari metodi alternativi. In commercio possono essere acquistati prodotti specifici come il lubrificante spray con doppio sistema professionale Svitol, un avvitatore manuale, gli estrattori cronici adatti anche per i bulloni spezzati, il solvente Screw Grab. In questo caso la spesa commerciale risulta maggiore rispetto ai rimedi fai da te elencati nel paragrafo precedente, ma gli strumenti e i prodotti elencati possono essere utilizzati nuovamente per risolvere eventuali problematiche simili.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi