Come scegliere il broker

In questo articolo cerchiamo di comprendere cosa è un broker ed in che modo riuscire a scegliere quello che può fare al caso nostro. Tutte le informazioni che trovate sono state estratte dal sito tradingonlineok.

La definizione del broker

Il broker o forex broker come e` anche generalmente chiamato nel mondo del trading online, è un intermediario finanziario indipendente che si dedica alla compravendita di strumenti finanziari online, realizzando direttamente sul mercato gli ordini da te impartiti e portando a termine tutte le attività di scambio e di negoziazione. Ora, su internet, per dare questi ordini al broker, dovrai avvalerti di una piattaforma di trading che non solamente ti darà accesso a tutti gli strumenti finanziari sui quali puoi fare trading, ma in più ti offrirà tutte le notizie live, analisi tecniche e grafici di cui hai bisogno per decidere come comportarti. Il broker eseguirà l’operazione da te scelta, ricavandone, ovviamente, una commissione.

Come scegliere il miglior broker

Scegliere un broker affidabile e professionale è un fattore cruciale per avere delle possibilità di successo nel mondo del trading on line. Infatti, se ti affidi al broker sbagliato (e sul web ce ne sono tanti), finiresti con il perdere i tuoi soldi e scoraggiarti. Scegliere un broker è come scegliere il tuo partner in affari. Deve esserci fiducia, comunicazione, assistenza e supporto se un broker online vi offre tutto ciò non esitate.

Noi ad esempio abbiamo scelto un broker non per caso. Basta vedere gli anni di attività, tutti i premi e riconoscimenti che anno ricevuto, il livello di servizi ed assistenza che offrono al cliente, le piattaforme con cui lavorano, la varietà dei prodotti finanziari che mettono a disposizione; e molto più ancora per essere più che rassicurati sulla loro professionalità ed efficienza.

9 punti per scegliere un broker

Di seguito sono presenti alcune domande che ognuno dovrebbe farsi prima di far ricadere la propria scelta su un determinato broker:

  • E` regolamentato ed autorizzato ad operare online?
  • Che tipo di spread offre?
  • Quali piattaforme di trading offre? Ne ha una sua?
  • Che leva finanziaria applicano?
  •  Che tipo di risorse offrono al trader?
  • Che tipo di garanzie offre per la sicurezza dei miei fondi?
  • L’assistenza clienti è efficiente?
  • Ha ricevuto qualche premio?
  • Offrono un conto demo gratuito?

Dopo aver visto tutto quello che è necessario per scegliere il miglior broker, non resta che agire e cominciare a guadagnare facendo trading online!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi