Prestiti con doppio quinto o delega

prestitiChe cosa sono i prestiti con doppio quinto o finanziamenti delega, metodi di rimborso che vengono spesso proposti dagli istituti di credito ai quali ci si rivolge per ricevere il denaro utile ai fini della realizzazione di progetti di qualunque tipo. Vedremo cosa cambia rispetto alla classica cessione del quinto e quali sono i requisiti che possono aprirci queste porte alternative e i relativi vantaggi dell’operazione.

Se si ha chiaro il concetto di cessione del quinto, non è affatto complicato capire quando si tratta invece di prestiti con doppio quinto. Nel primo caso, standard per i finanziamenti con trattenuta automatica delle rate sulla busta paga o sulla pensione, la quota massima riservabile al finanziamento è pari al 20%, ma talvolta è possibile operare con delega, raddoppiando l’importo massimo fino al 40%.

Generalmente, prestiti con doppio quinto o delega vengono concessi quando le cifre che si incassano ogni mese sono ben superiori al minimo di legge, in modo da non essere intaccate quando si va a prelevare quasi metà stipendio o pensione.

I benefici per gli utenti che possono approfittarne sono negli importi dei finanziamenti (superiori rispetto allo standard), nel minor tempo di rimborso (fermo restando il valore richiesto) e di conseguenza nel risparmio sugli interessi.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi