Quali sono i migliori e i peggiori cross per fare trading ?

forex tradingQuali sono i migliori cross per fare trading sui mercati finanziari? Sicuramente in assoluto è meglio fare trading con i cross Major in quanto c’è più liquidità e gli operatori del mercato preferiscono optare per questi scambi. I mercati con più liquidità sono quelli più stabili e con maggiori possibilità di guadagno infatti facendo trading con i major avremo una minor cadenza di falsi segnali o movimenti imprevedibili e bruschi. Insomma bisogna ponderare bene le proprie scelte analizzando pro e contro di ciascun cross.

Il cross monetario più liquido al mondo è EUR/USD ed è quello più stabile al mondo oltre ad essere il più liquido. E’ abbastanza prevedibile capire i movimenti di questo cambio e molto difficilmente, se riusciamo almeno a cavarcela, ci darà brutte sorprese. Il fatto che sia molto liquido ci permette di chiudere in sicurezza subito le nostre operazioni in quanto ci sarà sempre qualcuno disposto a comprare. Di solito i grafici sono continui e costanti e permettono di sviluppare delle strategie di trading piuttosto interessanti.

Quali sono invece i cross peggiori per fare trading? Di solito i minor e gli esotici sono da evitare se non si vuole rischiare più di tanto. Possiamo togliere dai “cattivi” i cambi EUR/JPY e GBP/JPY che possono assomigliare a dei major come caratteristiche, anche se vanno analizzati correttamente in quanto possono nascondere delle insidie non da poco, specialmente per chi è alle prime armi con i mercati finanziari e la borsa in genere.

Negli altri cross invece è più rischioso, per via delle caratteristiche intrinseche dell’economia su cui si basano è spesso difficile capire se il grafico è veritiero o bugiardo, spesso si ottengono falsi segnali. La liquidità inoltre è minore e questo garantisce meno sicurezza di poter chiudere subito le operazioni. I cross esotici sono evitati da tutti, compresi i trader esperti in quanto aumenta anche lo spread che i broker chiedono.

E’ meglio dedicarsi ai cross principali, soprattutto se si è dei novizi, in quanto assicurano una maggior tranquillità e stabilità oltre che “coerenza”. Specializzatevi su pochi cambi e imparate tutto su di loro: i comportamenti, i falsi segnali, la volatilità. Insomma se volete guadagnare in borsa con il trading imparate a gestire i cambi più sicuri, poi magari chissà potreste fare percentuali di guadagno da urlo sugli esotici ma saranno solo occasioni sporadiche.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi