Guadagnare in borsa e raggiungere l’indipendenza economica

borsaInvestire in borsa e nel trading online sono tutte attività che possono essere influenzate dal nostro vissuto e dalla nostra vita. Molti comportamenti appresi nel corso della nostra esistenza, ci portano a commettere una serie di errori nei nostri investimenti in borsa.

Chi vuole investire in borsa, chi si approccia al trading online spende molto denaro per acquistare libri, per documentarsi, per informarsi. Molti, però, ignorano che l’apprendimento di tecniche di comportamento e di atteggiamento potrebbe facilitare l’investimento e far aumentare i guadagni. Ma allora perchè gli investitori non si rivolgono a questo particolare modo di apprendimento? La risposta è semplice: perchè è più difficile.

Vediamo come fare grazie a questa miniguida che ci è stata concessa gentilmente dal sito GuadagnareInBorsa.me e che vi proponiamo con molto piacere.

Guadagnare in borsa: errori da non fare

E’ più semplice, infatti, leggere un libro, un grafico o un documento piuttosto che lavorare su noi stessi ed imparare a comportarci diversamente. Del resto, spesso le perdite di denaro da investimento vengono registrate anche da chi ha letto molti libri, da chi si è documentato moltissimo. Questo perchè l’investitore si è concentrato più sull’informazione che su se stesso. Trovarci faccia a faccia con i nostri difetti, con le nostre paure e debolezze è molto più difficile del sedersi in poltrona per leggere un libro.

Inoltre, uno degli errori più comuni di chi decide di investire in borsa è di non avere un piano d’azione: senza di esso saremo sempre in balia degli eventi, dei cambiamenti del mercato. Un altro errore molto comune è quello di leggere qualsiasi rivista, abbonarsi a qualsiasi giornale, farsi influenzare dalle opinioni espresse in televisione. Nulla di più sbagliato: più opinioni seguiremo e più avremo la possibilità di sbagliare.

Altro errore: iniziare ad investire avendo a disposizione un capitale molto basso. E’ ovvio che non avendo particolari liquidità, l’investitore correrà maggiormente il rischio di dilapidare il patrimonio. Chi non cerca di capire i mercati finanziari, chi non si affida ad un esperto, chi pretende di investire in borsa da autodidatta, può commettere errori procedurali molto gravi. Alla luce di quanto detto, è evidente che in borsa così come nella vita bisogna attuare la “via di mezzo” per non dover sopportare ingenti perdite economiche.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi