Poldark: di cosa parla la nuova serie tv del 2015 e curiosità

La saga dei Poldark, ambientata in Cornovaglia, è divenuta famosa già negli anni ’70 con lo sceneggiato televisivo che aveva come protagonista l’attore Robin Ellis nei panni del capitano Ross Poldark, un uomo dalle mille sfaccettature, severo, fautore della giustizia ed eroico. Nel 2015 però,a riportarlo sugli schermi è stato il giovane attore irlandese Aidan Turner che ha saputo, in qualche modo, ricalcare gli aspetti del personaggio già interpretato da Robin Ellis. Andiamo a riassumere ciò che succede nelle prime tre stagioni della nuova serie.

Poldark 2015: riassunti delle stagioni

Prima stagione

La prima stagione si apre con il ritorno di Ross Poldark in Cornovaglia, dopo aver combattuto le guerre d’indipendenza in America, rimanendo ferito nel fisico e nell’orgoglio. Viene malauguratamente a scoprire che il padre è morto, lasciandogli un’eredità molto povera da gestire, e anche del prossimo matrimonio combinato tra la sua fidanzata Elizabeth ed il suo stesso cugino. Ross quindi comincia ad attrezzarsi per rimettere in sesto la sua eredità con l’aiuto dei suoi servitori, e conosce Demelza, una ragazza di strada fuggita dalla casa paterna, che prende come domestica. Poldark prova una profonda attrazione per la sua domestica, si affeziona fino ad innamorarsene. Purtroppo la prima stagione termina con un episodio funesto che coinvolge entrambi.

Seconda stagione

Ross Poldark, accusato di furto verso una compagnia navale, passa alcuni anni in prigione. C’è chi complotta contro di lui e chi cerca di aiutarlo nonostante i trascorsi burrascosi. Francis, il cugino, tenta di aiutare Ross e la sua famiglia, pentendosi per il trattamento che ha riservato loro e rendendosi conto degli errori fatti. Purtroppo questo cambiamento in meglio preannuncia una fine per Francis ed uno sbaglio da parte della stessa moglie che accetta la corte e la proposta di matrimonio dell’acerrimo nemico di Ross, il banchiere George Warleggan.

Terza stagione

Un errore imperdonabile come il tradimento di Ross con Elizabeth fa sì che si creino ancora più contrasti con la moglie Demelza che, nonostante la delusione verso il marito, non riesce a darsi pace per la morte della figlia Julia. Per fortuna tra i due con il tempo si risana il rapporto, potendo essere felici con l’arrivo di un altro figlio, Jeremy. Il suo amico dottore parte per la guerra e viene imprigionato dai francesi; inizia così per Ross una nuova avventura per liberare il medico insieme ad altri prigionieri, tra cui vi è un giovane generale di nome Armitage, che cattura l’attenzione e il cuore di Demelza.

Quarta stagione

Nonostante sia frastornato per il tradimento di Demelza, Ross cerca di superare l’episodio concentrandosi sulla campagna elettorale come magistrato nella città di Londra. Armitage, che concorre come suo rivale in politica, si ammala gravemente, e Demelza che gli resta vicino negli ultimi momenti cade in depressione abbandonata anche dal marito costretto a partire per un lungo periodo per Londra.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi